FE.BA Civitanova Marche - New Aurora Pescara 58-60

 

16"6 alla sirena sul 58 pari, rimessa in attacco per noi. Time Out, Valentina Giampietro quasi sfinita è tentata dal chiedere di essere esonerata da questo finale, ma ancora 16" di sacrificio valgon bene una prestazione da incorniciare: "ok ragazze ci sono anch'io ma sappiate che le mie gambe sono già sotto la doccia".

Rimessa, Valeria Martino si fa carico di costruire l'ultimo attacco, lascia scorrere qualche
secondo per non lasciare spazio ad un eventuale azione avversaria, c'è un buco: "mi ci butto" son in tre a chiuderla, quindi scarico sulla "mattonella" di Vale "non può che stare lì".

Il cronometro segna 0"6 quando Giampietro tira e quando la retina si gonfia la sirena già risuona nel palazzetto ma si sentono solo le urla di gioia delle pescaresi che sommergono in un unico abbraccio la match-winner: così comincia la nuova avventura delle ragazze della New Aurora nel 2° campionato di B d'Eccellenza.

Abbiamo voluto cominciare questo resoconto dalla fine perchè lo scorso anno i finali thrilling ci avevano sempre visto soccombere, ma anche perchè giusto in settimana, in società, si parlava del fatto che non avevamo mai vinto con un tiro all'ultimo secondo. Teatro dell'impresa il palazzetto di Civitanova, in poche parole il calendario ha voluto che ricominciassimo da dove avevamo finito, questa volta però torniamo dalle Marche con i 2 punti nel sacco grazie ad una prestazione maiuscola delle ragazze di Maurizio Schiazza.

A dire il vero avevamo cominciato piuttosto maluccio, forse un pò distratte, chissà anche un pò legate dall'emozione dell'esordio, ma dopo 5' il punteggio vedeva le Civitanovesi avanti con un perentorio 14 a 5, paura del tracollo ? forse si, anche memori della batosta rimediata nella prima dello scorso anno in quel di San MArtino di Lupari, ma Cinzia Potere e compagne danno subito un segno di vita riportandosi sotto 17-15, poi di nuovo buio fino a chiudere il 1° quarto sul 24-15. Ad un Civitanova agile e abile nei contropiedi Maurizio Schiazza risponde aggiustando il quintetto con l'innesto di Giampietro e Cavuto, e saranno proprio loro due a guidare la rimonta.

Il Civitanova carico di falli è costretto alla zona, per le nostre solo il tempo di prendere le misure per poi lanciarsi in una rimonta che le vedrà avanti a metà gara 34-35. Capodicasa, Scoglia e Di Marco danno un contributo notevole per la gestione del risultato, la seconda parte della contesa ci vede sempre avanti, ma un finale un po' scellerato, soprattutto in attacco dove abbiamo letteralmente regalato diversi palloni che potevano segnare la fine della partita, riaccende la fiamma delle marchigiane che a 16" dalla fine con un libero di Caminelli riescono ad impattare sul 58-58, poi Giampietro mette effettivamente la firma su questa vittoria che, vista la formula del torneo, vale doppio, ma l'acuto di Cavuto è di quelli che spaccano i vetri e che lasciano ben sperare in un'opera tutta da seguire.


Non abbiamo dubbi nell'affermare che una partita come questa lo scorso anno l'avremmo persa in 10 casi su 10, questo è ciò che più ci piace di questa squadra che, anche grazie ad un anno di esperienza in più, è conscia della propria forza e dei propri limiti, il campo ne ha evidenziato un notevole carattere ed una compattezza indispensabile per buttare il cuore oltre l'ostacolo, doti che hanno contraddistinto per tanti anni la carriera di Elvira Rosati che ieri ha esordito in panchina nel ruolo di dirigente accompagnatore. Anche a Lei il nostro "in bocca al lupo".


Appuntamento a Sabato alle 18.00 al Palaelettra: ospiteremo la neo-promossa Secchia Rapita di Bologna.

Civitanova: Anastasio 3, Perini 25, Minnucci 2, Ardito 5, Trobbiano J., Trobbiani G. ne, Maggini 9, Caminelli 11,
Spina, Varricchio 1. All: Perini

Pescara: Di Marco 4, Martino 14, Scoglia 4, Giampietro 18, Farina 3, Capodicasa 6, Potere 11, Procaccini ne, Cavuto,
Moretti ne. All: Schiazza

Arbitri: Collesi e D'Angelo (PU)

tiri liberi: Civitanova 13/23 Pescara 15/17

parziali: 24-15 34-35 47-49 58-60

Pescara 16/10/07 - Ufficio Stampa -

Inviare a  infotiscali@psgbasket.it  un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.